Come usare la Fiamma Viola in 9 Passaggi

IO SONO un essere di fuoco viola IO SONO la purezza che Dio desidera


Nove passi per mettere in azione la Fiamma Viola nella tua vita

  1. Prenditi alcuni minuti ogni giorno per dare la fiamma viola.
    Puoi dare e fare decreti di fiamma viola ovunque, in qualsiasi momento, in macchina, mentre fai le faccende o prima di andare a letto. In effetti, ripetere semplicemente un mantra della fiamma viola ogni volta che ti senti teso, stanco o irritato può fare la differenza.

Ma otterrai il massimo beneficio dalla fiamma viola se dedichi almeno quindici minuti al giorno per decretare senza interruzioni.

È meglio decretare in un luogo dedicato al lavoro spirituale, come una cappella o una stanza ben illuminata, pulita e ventilata. La scarsa illuminazione, la polvere, il disordine e l’aria viziata impediscono il flusso dell’energia spirituale.

Sul tuo altare puoi mettere candele, cristalli, fiori e fotografie di santi, Maestri Ascesi e dei tuoi cari.

  1. Inizia la tua sessione sulla fiamma viola con una preghiera.
    Prima di iniziare i tuoi decreti, pronuncia una preghiera o un’invocazione, chiedendo ai Maestri Ascesi, agli Angeli e agli Elementali di venire ad aiutarti.

Gli Elementali sono gli spiriti della natura del fuoco, dell’aria, dell’acqua e della terra che sono responsabili della cura del nostro pianeta. Gli Elementali che rappresentano l’elemento fuoco sono chiamati salamandre; quelli che rappresentano l’elemento aria, le silfidi; coloro che rappresentano l’elemento acqua, ondine; coloro che rappresentano l’elemento terra, gli gnomi.

Sono fin troppo felici di aiutarci a ripulire sia le nostre aure che il pianeta con la fiamma viola.

  1. Invocare la protezione prima di iniziare a utilizzare la fiamma viola.
    Fai riferimento al Grafico della presenza IO SONO. I Maestri insegnano che quando preghi e attiri più luce nella tua aura, l’oscurità viene attratta da essa, come da una calamita. Quindi devi sigillare la tua aura con l’energia protettiva bianca e blu. Uno dei modi migliori per farlo è invocare il tubo di luce e una preghiera di protezione all’Arcangelo Michele .

Fai il tuo decreto del tubo di luce ogni mattina e ripetilo se necessario durante il giorno. Mentre lo fai, visualizza la luce bianca abbagliante dalla tua Presenza IO SONO, la Presenza di Dio sopra di te, che forma un impenetrabile muro di luce intorno a te.

La tua preghiera all‘ Arcangelo Michele può essere semplice come “Arcangelo Michele, aiutami! Aiutami! Aiutami!” In quanto Arcangelo di primo raggio, l’Arcangelo Michele incarna le qualità di fede, protezione, perfezione e volontà di Dio. L’Arcangelo Michele mi ha salvato personalmente la vita una dozzina di volte che conosco e probabilmente migliaia di volte di cui non sono a conoscenza.

Quindi fai i tuoi decreti con gioia e sappi che quando chiamerai l’Arcangelo Michele e le sue legioni di angeli, saranno immediatamente al tuo fianco.

  1. Inizia il tuo decreto sulla fiamma viola con un preambolo.
    Il preambolo di un decreto è come un invito. In esso chiediamo amorevolmente agli esseri di fiamma viola – maestri ascesi e angeli – aiuto e guida.

Generalmente iniziamo i nostri decreti dicendo: “Nel nome dell’amata potente e vittoriosa Presenza di Dio, IO SONO in me e il mio amato Santo Cristo Sé…” e includiamo i nostri Maestri e santi preferiti. La nostra connessione con loro avviene attraverso la nostra Presenza IO SONO e il Santo Sé Cristico.

La Presenza IO SONO è la nostra Presenza di Dio permanente e perfetta. Il Santo Sé Cristico è il nostro Sé Superiore e insegnante interiore che avvia e guida la nostra anima nel suo cammino verso l’unione con Dio.

Ecco un preambolo che puoi usare:

Nel nome dell’amata potente e vittoriosa Presenza di Dio, IO SONO in me, e del mio amato Santo Sé Cristico, chiamo l’amato Saint Germain e gli angeli del settimo raggio. Ti chiedo di___________. Chiedo che la mia chiamata sia moltiplicata e utilizzata per assistere tutte le anime bisognose su questo pianeta. Vi ringrazio e lo accetto, già fatto in piena potenza, secondo la volontà di Dio.

  1. Dapprima il decreto lentamente, poi accelera man mano che ripeti il ​​decreto.
    La prima volta che dai un decreto, vorrai ripeterlo lentamente e deliberatamente. Dona ad ogni parola un intenso amore per Dio. C’è un grande potere nel dare un decreto lentamente. Ma c’è una potenza diversa che arriva man mano che aumenti gradualmente la velocità e alzi il tono del decreto.

Mark Prophet paragonava questa accelerazione a un treno. Inizia “chug…chug” e molto presto diventa “chug-a-chug-a” e poi “chug-chug-chug-chug!” Più veloce va, maggiore è l’azione.

Man mano che aumenti la velocità dei tuoi decreti, scoprirai che sono più efficaci nell’aumentare la tua vibrazione. L’aumento di velocità non dovrebbe essere artificiale. Dovrebbe sembrare naturale per te; il decreto dovrebbe quasi accelerare.

  1. Usa le visualizzazioni per assistere il tuo lavoro spirituale.
    La maggior parte delle persone non vede la fiamma viola in azione con i propri occhi fisici. Ma quando chiudi gli occhi e ti concentri sul centro energetico tra le sopracciglia, a volte puoi “vedere” la fiamma viola all’opera con il tuo occhio interiore.

Per le persone che hanno sviluppato la loro vista spirituale, la fiamma viola sembra fuoco, in colori che vanno dall’indaco scuro e dall’ametista brillante al rosa viola. Potresti vedere queste fiamme bruciare attraverso i detriti karmici.

A volte aiuta immaginare questi detriti come pezzi di legno o pezzi di sostanza catramosa che si staccano dalla cintura elettronica e scoppiettano nella fiamma. Cadono e rimbalzano e poi scompaiono in uno sbuffo di fumo bianco.

Dopo aver memorizzato alcuni dei decreti della fiamma viola, puoi chiudere gli occhi e provare questa visualizzazione.

Un pilastro di fiamma viola
Vedi te stesso circondato da un pilastro di fiamma viola di circa sei piedi di diametro (180 cm) e alto circa nove piedi (270 cm). Può estendersi da sotto i piedi a ben oltre la sommità della testa.

Guarda la fiamma viola prendere vita come se stessi guardando un film. Le fiamme si alzano e pulsano intorno a te in diverse sfumature di viola, rosa e viola.

Intorno a questo pilastro di fiamma viola, puoi vedere il tuo tubo di luce, un pilastro di luce bianca ancora più grande che protegge e sigilla la fiamma viola.

Tieni a mente questa visualizzazione mentre stai decretando e per tutto il giorno. Ogni volta che ci pensi, stai rafforzando questa immagine.

  1. Usa la fiamma viola ogni giorno.
    Uno dei momenti migliori per dare i tuoi decreti è la mattina presto. Scoprirai che se decidi per prima cosa al mattino, la tua giornata andrà molto più liscia. Puoi fare una richiesta specifica per la trasmutazione di qualsiasi problema mentale, emotivo o fisico su cui stai lavorando nella tua vita. Puoi lavorare sulle relazioni con i tuoi amici e i tuoi cari.
  2. Usa la fiamma viola per sanare i ricordi registrati delle vite passate.
    Dopo che hai dato la fiamma viola per un po’ di tempo, potresti ritrovarti a ricordare vite passate. Ricordare una vita passata non è qualcosa da prendere alla leggera. Quando ne diventi consapevole, il karma (positivo e negativo) di quella vita viene a galla.

Il karma negativo è come il vaso di Pandora. Una volta aperto, vorrete rimboccarvi le maniche, passare il vostro tempo a servire la vita e fare chiamate agli angeli di fiamma violetta ogni giorno per trasmutare i detriti karmici. Possono bastare anche solo sei mesi di decreti concentrati di fiamma violetta per bilanciare il karma di una vita passata. Questo è davvero un grande dono che ci viene dato da Saint Germain.

Come date la fiamma viola, immagini di vite passate possono venire davanti alla vostra mente. Potreste vedervi come eravate in epoche passate. Oppure puoi avere solo l’impressione di essere stato in un particolare tempo o luogo.

Se i ricordi sono dolorosi – e di solito lo sono perché la tua anima sta gridando per una risoluzione – potresti provare tristezza o rimpianto. Ma vi sentirete anche liberati perché sapete che mentre date i vostri decreti di fiamma violetta, state trasmutando le registrazioni del vostro karma passato.

Quando diventi consapevole di questi ricordi, non cercare di sopprimerli. Invece, focalizza la tua attenzione sulla luce nel tuo cuore. Immaginate che il ricordo sia saturato dalla fiamma violetta fino a quando la forma scompare. Poi lasciate andare il ricordo e lasciate che un luminoso sole bianco lo sostituisca nell’occhio della vostra mente.

E’ importante non sentirsi oppressi dalla registrazione negativa di una vita passata. Tutti abbiamo commesso degli errori in passato o non saremmo qui oggi. Perdona te stesso e vai avanti. Siate grati di essere qui e di avere l’opportunità di cancellare quelle registrazioni con la fiamma violetta.

Una volta iniziato, continua ad andare avanti. Un passo inizia il cammino di mille miglia. Ogni volta che trasmutate le registrazioni di una vita passata con la fiamma violetta, ottenete un nuovo senso di liberazione della vostra anima. E a poco a poco ti renderai conto che stai prendendo il comando del destino della tua anima.

  1. Espandete la portata delle vostre invocazioni per includere la pulizia dei detriti karmici nella vostra casa, nel vostro quartiere e nel pianeta. Mentre vi esercitate a dirigere la fiamma violetta per aiutare gli altri, potete cominciare a pensare alla vostra aura come una fontana di fiamma violetta dove tutti coloro che incontrate possono venire a bere. Ricordate a voi stessi di avere sempre quella fiamma violetta disponibile per qualcuno che ne ha bisogno.

Non solo la fiamma viola dissolve il vostro karma personale, ma può anche dissolvere il karma di gruppo o planetario che proviene da cose come le guerre o le ingiustizie accumulate.

Le persone hanno esperienze diverse quando usano i decreti di fiamma violetta. Alcuni li ripetono diligentemente per mesi prima di avere la conferma che i decreti funzionano. Altri ottengono risultati spettacolari la prima volta che aprono la bocca.

Potete elaborare la vostra routine della fiamma violetta in comunione con il vostro Sé superiore. Potete aggiungere la fiamma violetta alle vostre preghiere o meditazioni quotidiane, qualunque esse siano.

Spero che tu conosca la gioia di diventare una delle migliaia di persone in tutto il mondo che hanno trasformato la loro vita con questo solvente miracoloso – il più alto dono di Dio all’universo.

Accetta la sfida della Fiamma Viola!
Illumina la potente Luce della Fiamma Viola ovunque tu desideri un cambiamento.
Bastano 15 minuti al giorno…

Conoscere la fiamma viola e sentire l’energia della fiamma viola sono due cose diverse. Con la “Sfida della Fiamma Viola” di 30 giorni si costruisce un’esperienza quotidiana con la fiamma violetta.

Questo articolo è stato tratto dal libro Violet Flame to Heal Body Mind and Soul di Elizabeth Clare Prophet.

Copyright © 2022 Summit Publications, Inc. Tutti i diritti riservati.

Traduzione di Quinta Dimensione Letture, il video con le spiegazioni lo trovi QUI

CONDIVIDI!

LE MIE CREAZIONI

Seguimi su:

TikTok: https://vm.tiktok.com/ZMdtvT1qE/

Instagram: https://www.instagram.com/quintadimensione00/

Facebook: https://www.facebook.com/quintadimensioneletture00/

⭐Per un consulto privato contattami clicca qui: https://www.quintadimensioneletture.it/

Condividi