Grafico della presenza dell’IO SONO

Grafico della presenza dell’IO SONO post thumbnail image
Condividi

Quando il signor Ballard teneva conferenze negli Stati Uniti, negli anni ’30, iniziava sempre la serata con una spiegazione della “Carta”. Lo scopo di questo era, ovviamente, quello di familiarizzare il pubblico con i nuovi concetti del Corpo Elettronico della Presenza IO SONO, del Corpo Causale, del Santo Sé Cristico, del Pilastro di Luce Protettivo e della Fiamma Viola Trasmutatrice , tutti necessari per rendere il nostro sviluppo spirituale.

L’amato Gesù disse, in un dettato dato nel 1935, che la Carta della Presenza IO SONO era la conoscenza più importante data dalla fine del suo ministero, 2000 anni fa. Questo diagramma impressiona e costringe la coscienza esteriore ad accettare la verità del fatto che la Presenza batte effettivamente i cuori di tutti. Ritira il potere dalla creazione umana e lo estende alla Presenza IO SONO. Gesù fece notare che era la conoscenza della potenza della Presenza IO SONO che gli permetteva di produrre i cosiddetti miracoli. Ha aggiunto che qualsiasi studente potrebbe produrre risultati simili.

Attiriamo ora la nostra attenzione sulla Carta della Presenza IO SONO.

La figura in alto nel grafico rappresenta il Corpo Elettronico della Presenza IO SONO . Il corpo elettronico è il punto focale individualizzato di Dio. È il nostro sé permanente, che non muore mai. La nostra Presenza IO SONO è stata creata a immagine dei nostri Genitori Dio. Hanno diretto una Triplice Fiamma dai loro cuori, nella sostanza di luce universale, e attorno a quella fiamma si è fuso il nostro glorioso corpo di luce, il Corpo Elettronico.

Questo corpo è composto da milioni e milioni di elettroni, raggruppati attorno a un nucleo centrale. Questi elettroni seguono lo schema del nostro flusso vitale, che si tratti di una rosa, di una croce maltese, di un fiore di loto o di qualche altra forma. Dal Corpo Elettronico sgorgano costantemente raggi di luce con i quali rende servizio nell’universo. Conosce solo la perfezione.

I cerchi concentrici di colore attorno al Corpo Elettronico formano il Corpo Causale. I colori di questi cerchi corrispondono ai colori dei sette raggi. Partendo dal centro del corpo causale abbiamo il blu e il giallo, poi il rosa, il bianco, il verde, il rubino con radiosità dorata e il viola. Questi sono i colori del nostro Corpo Causale, in quest’ordine.

Il Corpo Causale contiene il “Bene Accumulato” di tutte le nostre incarnazioni.

Il Sé Cristico è il provvedimento che la Presenza IO SONO ha fatto per darci assistenza nel mondo umano . Il Santo Sé Cristico sa cosa stiamo facendo e, qualunque siano i nostri bisogni, li porta alla Presenza IO SONO.

Il Santo Sé Cristico è posizionato tra il Corpo Elettronico della Presenza IO SONO e il corpo fisico. Il cordone d’argento si estende dal cuore della Presenza, attraverso il Santo Sé Cristo, fino al cuore del corpo fisico.

Il Santo Sé Cristico è ancorato nel cuore di ogni uomo, donna e bambino, concentrato nella Triplice Fiamma nel cuore. È quello che chiamiamo un “trasformatore riduttore”. Regola la quantità di energia che scorre attraverso il cordone d’argento.

Se seguiamo, lungo il grafico, arriviamo al Corpo Fisico, che è la figura più bassa. Un raggio di luce si estende dal cuore della Presenza, in basso attraverso la sommità della testa, e nel corpo fisico attraverso l’area che sarebbe il punto debole sulla testa di un neonato. Va da lì al nostro cuore, dove è ancorato.

Ad ogni battito del cuore arriva il rilascio di un impulso di luce dalla Presenza. Quel raggio di luce è la sostanza, l’energia e l’intelligenza con cui il corpo fisico ha vita ed è in grado di muoversi. Una volta tagliata quella corda d’argento, ne consegue la cosiddetta “morte”.

Intorno al corpo fisico c’è il Pilastro di Luce Protettivo , chiamato anche “Tubo di Luce“. Questo è formato dalla Presenza IO SONO, alla chiamata dell’individuo. Quando avviene l’espansione della Luce nelle cellule, lo splendore di quelle cellule si aggiunge alla formazione di questo Pilastro di Luce Bianca. È così che dovremmo visualizzarla: luce bianca, così invincibile e impenetrabile che nemmeno un proiettile può penetrarla. Questo muro di luce può avvolgerti e impedire a qualsiasi sentimento, pensiero o suggerimento umano di entrare nel tuo mondo. Si chiama isolante. Sul bordo esterno c’è una sorta di “crosta”, che devia la discordia di tutte le vibrazioni inferiori.

Richiedere e visualizzare il Pilastro di Luce Protettivo che ci circonda, aiuta a proteggerci dalle influenze negative nel nostro contatto quotidiano con gli altri. Abbiamo tutti avuto l’esperienza quando, dopo esserci mescolati in mezzo alla folla o essere andati in un grande magazzino, torniamo a casa molto stanchi. Più e più volte i Maestri hanno sottolineato la visualizzazione del Pilastro di Luce Protettivo. Disconnette, o cortocircuita, per così dire, le onde discordanti di energia, che altrimenti sarebbero legate e diventerebbero parte del nostro flusso vitale. Dovrebbe essere visualizzato nove piedi di diametro (circa 2 metri e 70 cm).

Ora, passiamo alla Fiamma Viola. Dal Grafico della Presenza IO SONO, puoi vedere che scorre dentro, attraverso e intorno al corpo fisico, e noi la evochiamo, dai regni della luce, a tre piedi sotto di noi (circa 90 cm), per risplendere su e intorno al nostro corpo fisico .

L’uso di questa Fiamma Viola è imperativo. È il mezzo principale attraverso il quale tutta l’accumulazione indesiderabile può essere dissolta per sempre e la sua causa ed effetto annullati. La Fiamma Viola dovrebbe essere chiamata attraverso tutti e quattro i nostri corpi inferiori come una fiamma ossidrica, dissolvendo e consumando, per sempre, qualsiasi cosa o condizione indesiderabile. È l’unico mezzo attraverso il quale puoi liberarti dalla ruota della nascita e della rinascita. Non c’è essere umano sulla Terra che sia un’eccezione a questa potente Legge. Ognuno di noi, in questo mondo, prima o poi, ha avuto pensieri imperfetti e discordanti, ha pronunciato parole negative e ha provato sentimenti, pensieri discordanti, no? Ciò significa tanta sostanza ed energia qualificate con discordia, tutte vibrando all’interno del corpo, nell’aura individuale. Chiunque abbia mai compiuto l’ascensione,

Quante volte dovremmo prestare attenzione a questo grafico? I Maestri Ascesi hanno sottolineato, sia durante l’“Attività IO SONO” che durante il “Ponte per la Libertà”, che dovremmo guardare e visualizzare la Carta della Presenza IO SONO, in dettaglio, più volte al giorno, specialmente prima di andare a letto. Questo impressiona la coscienza esterna con la realtà della Presenza IO SONO. Hanno anche sottolineato che ogni studente dovrebbe essere in grado di fornire una spiegazione dettagliata di questo diagramma.

Nota: il grafico originale della Presenza IO SONO è stato realizzato da May de Camera, negli anni ’30. Ha avuto una visione. I Maestri hanno voluto porre l’attenzione degli studenti sul Corpo Elettronico della Presenza IO SONO, il Pilastro Protettivo di Luce e la Fiamma Viola. Tutti questi erano concetti nuovi in ​​quel momento. I colori su quel grafico sono mostrati in modo errato. A quel tempo i Maestri non emanavano i colori dei raggi. Lo hanno fatto in seguito, durante il “Bridge to Freedom Dispensation”.

Tradotto da Quinta Dimensione Letture dalla fonte ufficiale AMTF ascendedmaster.org Ponte alla Libertà (Bridge to Freedom) CONTENUTO INTATTO E NON MODIFICATO

Per approfondire sull’ IO SONO ascolta QUI

LE MIE CREAZIONI

Seguimi su:

TikTok: https://vm.tiktok.com/ZMdtvT1qE/

Instagram: https://www.instagram.com/quintadimensione00/

Facebook: https://www.facebook.com/quintadimensioneletture00/

⭐Per un consulto privato contattami clicca qui: https://www.quintadimensioneletture.it/


⭐Vai al mio canale wisio per avere un consulto video privato.

Condividi

Correlati