Le energie di febbraio 2022 ~ Espansione infinita

Mentre ci avviciniamo a questo nuovo mese energetico di febbraio, cominceremo a vedere molte prove del nostro passaggio in un nuovo spazio armonico. Febbraio introduce l’importanza del tempo e del lavoro con la tempestività per guarire le emozioni. Un mese che offre anche a noi la possibilità di lavorare sull’adattamento al cambiamento, naturalmente, mentre continuiamo a spostarci tra le tempestività. Con l’arrivo del portale 2/2/22, avremo anche l’opportunità di lavorare con il nostro DNA, riparando la dualità e lavorando con i sentimenti dolorosi.
Mentre continuiamo a perdere il nostro senso fisso del tempo e dello spazio umano, poiché siamo in un viaggio accelerato, continuiamo a percepire il tempo come nient’altro che una mera costruzione umana, poiché in verità non si tratta di tempo ma di movimento ed emozioni, che creano l’illusione del tempo. Questo è uno dei mesi più importanti in termini di lavoro interiore, che ci aiuterà enormemente a raggiungere un nuovo livello di padronanza di sé.
Iniziamo il secondo mese di questo amorevole anno avendo Giove, il Pianeta dell’Espansione molto attivo, in co-creazione con molte forze planetarie. Questo è un mese per iniziare la creazione, l’espansione, a seconda di dove siamo nel nostro percorso, dei desideri della nostra anima. Durante il mese di gennaio, abbiamo avuto l’opportunità, con Venere che ci ha ricordato di fermarci e valutare il nostro viaggio, di entrare in comunione con la nostra anima prima di costruire la prossima fase del nostro viaggio umano.
E’ ora che passiamo a co-creare in un modo ulteriore, quando Giove viene ad aiutarci ad espandere le nostre creazioni, iniziando un nuovo percorso di co-creazione consapevole con il Tutto. Energie che sono introdotte dal numero universale otto di febbraio, un numero che già indica, rinascita, espansione e abbondanza.
Il numero 8 simboleggia l’infinito, dove fine e nuovi inizi si intrecciano. E’ qui che ci troviamo in questo momento, nel vuoto dove ci mettiamo in comunione con la nostra anima per ottenere più saggezza, prima di fare un passo nell’ignoto, perché nella nostra nuova linea temporale armonica, l’unico modo per andare avanti è seguire l’oracolo della nostra anima.
Il numero 8 è rappresentato dalla carta infuocata dei tarocchi della forza – una donna che tiene tra le mani le fauci di un Leone (sole) – rappresenta la forza fisica che può venire solo attraverso il potere dell’AMORE, la saggezza e l’equilibrio, coltivato all’interno. Questa è la perfetta rappresentazione della Saggia Dea dell’Amore che abbraccia il focoso Leone, calmando la sua selvatichezza con la sua essenza amorevole.


Il messaggio è che tutto può essere fatto attraverso il potere dell’AMORE, tutto può essere spostato e dissolto quando il nostro sé umano finalmente si arrende ad un Potere Superiore. Uno che è dentro tutte le cose e gli esseri. Un potere che guida il cammino invece di forzare/modellare la nostra realtà con il nostro sé egoico, che può solo immaginare una visione piccola e limitata di ciò che sta realmente accadendo.
Si dice che l’otto sia il numero dell’infinito, poiché tutto è infinito in natura, e le uniche limitazioni sono quelle create dalle nostre menti umane, poiché è l’illusione della mancanza, proveniente dall’essere immersi in uno stato inferiore di paura e separazione. Questa è un’opportunità per noi di muoverci verso l’interno e vedere dove viviamo ancora nella mancanza, dove pensiamo ancora che le risorse umane sono limitate e possono venire solo dall’esterno. Perché è lì che cominciamo a limitarci, creando questa stessa vecchia storia e permettendo la sua manifestazione, nel fisico.
Proprio all’inizio del mese, iniziamo un portale che va dal 2 al 22 febbraio. Un portale di unità, e allo stesso tempo di dualità, poiché nel nostro piano umano, uno non può esistere senza l’altro. Un passaggio in cui molti vedranno dove la dualità continua a giocare nella loro vita, e altri dove l’unità comincia a regnare.
Questa è un’opportunità per noi di lavorare anche, come le Guide hanno condiviso, con il secondo strato del nostro DNA, per iniziare ad espandere il nostro senso del tempo, e aprirci alla nostra multidimensionalità, piuttosto che continuare a vivere in modo lineare.
Condividerò di più di ciò che ho ricevuto in un post separato, poiché è importante andare più a fondo in questo lavoro interiore per il portale del 2/2/22 febbraio.

Eventi astrologici
A livello cosmico, stiamo avendo una Luna Nuova a 12 gradi Acquario. Anche Giunone, l’asteroide che rappresenta l’impegno, il matrimonio e un’unione più profonda, entrerà in Acquario, il Grande Liberatore, nello stesso giorno. Questa è un’opportunità per noi di iniziare a liberarci sempre di più da un vecchio ciclo, e dalle molte false credenze e abitudini che continuiamo a ripetere, inutilmente.
Il 3 febbraio, Mercurio diventerà diretto, che come sapete condivido semplicemente la data come riferimento, non come realtà per me, poiché non fomento o credo nelle retrogradazioni. Tuttavia, la considero importante per coloro che ancora scelgono di crederci, poiché siamo tutti liberi di scegliere le credenze, le linee temporali e la realtà personale che desideriamo.
Pochi giorni dopo, l’8 febbraio, abbiamo Cerere che entra in Gemelli. Insieme a Mercurio, questa sarà una meravigliosa opportunità per noi di coltivare le nostre menti, di navigare attraverso i nostri piani mentali, recuperare la saggezza, la conoscenza, la guida superiore, e soprattutto, continuare ad imparare mentre ci evolviamo, perché ci sono ancora infinite lezioni da integrare.
Cerere rappresenta il femminile dentro di noi, quello che nutre, guarisce e ripristina tutto ciò che tocca.
Poiché Cerere co-crea con Gemelli, è una frequenza che ci aiuterà a lavorare con le nostre menti, ripulendole dai detriti, dalla vecchia programmazione, e restaurando i nostri corpi mentali a tutti i livelli. Prendersi cura e nutrire ogni aspetto di noi stessi è fondamentale, non solo quello fisico, perché come molti di noi sono pienamente consapevoli, abitiamo in molte dimensioni, e tutte sono ugualmente importanti per mantenerci in perfetto equilibrio.
Un’ondata di nuove idee può scendere su di noi in questo momento, se abbiamo già liberato la nostra mente. Un tempo per noi di essere aperti a ricevere nuovi modi di comunicare con il nostro Dio Sé, altri esseri benevoli e dimensioni, perché stiamo recuperando questa comunicazione perduta, distorta eoni fa attraverso i tessuti della Terra e altri portali di manipolazione.

Il numero 22 porta gli attributi del numero 2 ma doppio, si riferisce al tuo scopo della vita e alla missione dell’anima. Il tuo potere divino ti sta esortando a prenderti cura di te stesso/a in modo migliore. Ci sono opportunità attorno a te ora. 22 è un numero di potere e realizzazione e un segno di un nuovo inizio.


Questo è un allineamento molto importante per noi per lavorare in molti livelli diversi, anche se dopo tutto è tutto basato sulla comunicazione rispettosa, con noi stessi e con gli altri, portando questa frequenza amorevole e nutriente alle nostre relazioni con gli altri, rendendole più amorevoli, compassionevoli e premurose.
Un altro evento importante sarà l’11 febbraio, quando Giove sarà semisestile a Chirone. Giove, il pianeta dell’espansione, che rappresenta l’ottava frequenza di febbraio, sarà molto attivo anche questo mese. Giove che si allinea con Chirone in quel momento ci aiuterà proprio nella guarigione, in entrambe le direzioni, a livello personale, e nell’espansione del lavoro che facciamo per assistere gli altri.
Questo ci aiuterà anche a lavorare, durante febbraio, poiché il portale 2/2/2022 durerà fino alla fine del mese, a lavorare con il nostro secondo strato del DNA, come ho precedentemente condiviso, e questo è qualcosa che le guide ci invitano a fare per imparare come navigare attraverso il nostro senso del tempo e dello spazio, guarendo, ripristinando i ricordi, e imparando come lavorare al meglio con il nostro nuovo senso del tempo, perché come ci muoviamo in questa nuova linea temporale armonica, il tempo più accelerato sarà per tutti.
Il 14 febbraio, abbiamo molti eventi astrologici che sono fondamentali per aiutarci nel nostro viaggio di guarigione e potenziamento. Da un lato, abbiamo Pallade (Pallas) che entra in Ariete, insieme a Plutone che trona il Nodo Vero, e infine, Mercurio che entra in Acquario. Tutti questi eventi sono per noi per portare la libertà, che inizia aprendo la nostra mente alla Verità di chi siamo e di come la realtà è veramente, e per prima cosa essendo abbastanza potenti per essere in grado di affrontare la compensazione emotiva, come possiamo trovare alcuni episodi dolorosi che il nostro sé egoico nega di guardare.
Il cammino verso l’auto-liberazione inizia affrontando le nostre ombre, imparando ad abbracciarle allo stesso modo, e prendendo le lezioni che ci aiuteranno ad essere più unificati piuttosto che frammentati. Questa è una meravigliosa opportunità per farlo, specialmente in un mese in cui ci vengono date le frequenze perfette per guarire la dualità.
Questi eventi ci danno il potere personale, la determinazione di adattarci al cambiamento e, soprattutto, la chiarezza per vedere la verità e liberarci dalle false credenze. Siamo leader, creatori e maestri guaritori. È arrivato il momento di vedere chi siamo e di stare in piedi in esso.

Il 16 febbraio abbiamo un altro evento potenziante, una Luna Piena il 28 a 00′ Leone. In mezzo a tutto questo mese espansivo e anche curativo, il Leone viene a ricordarci il potere interiore che fa scomparire tutte le ombre, e che ci aiuta a superare tutto ciò che possiamo sperimentare. Il potere che viene dalla nostra Essenza come Esseri Divini, e che è in grado di mostrarci il percorso autentico, aiutandoci a vedere la verità, e ricordandoci la nostra forza e le nostre risorse interiori, mentre continuiamo a guarire e ad andare avanti verso la nostra prossima destinazione.
Poiché Giove non smetterà di aiutarci a crescere in molti modi diversi, durante questo nuovo mese, il 17 febbraio abbiamo Giove sestile a Urano. Questo è uno degli aspetti più importanti di questo anno 2022. Questo è un momento per noi di portare cambiamenti positivi. Cambiamenti che provengono dal tempo di valutazione che prendiamo con Venere nel primo mese dell’anno, e che vediamo non sono più chiare, dopo aver preso un tempo di riposo e riflettere sul nostro viaggio.


E’ ora che siamo guariti, diventiamo di nuovo interi, e riacquistiamo più unità che siamo pronti per iniziare a creare il percorso che la nostra anima desidera. Allinearsi con queste energie aiuterà coloro che sono pronti a ricominciare a costruire il loro nuovo percorso. Questo non ha niente a che fare con l’arrivo del nuovo anno, come spesso si pensa nel nostro umano senso fisso del tempo, ma con i nostri microcicli personali.
Ci saranno alcuni che stanno terminando un ciclo, altri che lo stanno iniziando, e altri ancora nel mezzo di esso, e piuttosto che associarlo al nuovo anno, è meglio imparare i nostri cicli naturali, per arrivare a sapere dove siamo specificamente, nel nostro unico percorso dell’anima.
Il 18 febbraio il Sole entra nei Pesci. Ora passiamo ai regni invisibili dei Pesci, dove ci siamo illuminati, abbiamo riacquistato una saggezza superiore e cominciamo a camminare verso le profondità del nostro essere. Un tempo di miracoli e un tempo per noi di lasciare un vecchio ciclo, di false credenze, di depotenziamento, e iniziare a camminare verso la Luce di chi siamo veramente.
Una delle lezioni che i Pesci ci offrono è la trascendenza definitiva di tutta la vecchia programmazione mentale e delle credenze che ci tenevamo dentro, poiché i Pesci sono l’ultimo segno dello zodiaco e quindi colui che ha già scoperto tutti gli aspetti di se stesso, integrando tutte le sfide/lezioni necessarie per incarnare un livello superiore di consapevolezza che gli farà vedere la Verità, invece della vecchia illusione in cui era immerso.
Ora che abbiamo visto ciò che è oltre i nostri sensi umani e attraversato i veli illusori, siamo pronti ad abbracciare un nuovo modo di vivere basato sull’autenticità, l’integrità e la compassione, attributi che possono essere padroneggiati solo nel fisico.
Finiamo il mese con due importanti allineamenti planetari, che ancora una volta coinvolgono Giove, perché questo è un mese di espansione in molte aree: guarigione, manifestazione, espansione della missione dell’anima, così come nuovi modi in cui possiamo connetterci e ricevere guida.
Il 23 febbraio abbiamo Giove semiquadrato a Plutone, e alla fine, il 28 febbraio Giove quintile al Nodo vero. Questo è un invito per noi a riconnetterci con il nostro Potere Divino interiore, e utilizzarlo per costruire ciò che ci porterà successo, amore incondizionato, e guarigione non solo a noi stessi e al nostro percorso personale, ma a Tutto, perché ora, camminiamo in unità, e ogni singola cosa che pensiamo, sentiamo e facciamo, non riguarda più noi, ma il pensare in Tutto come coscienza di gruppo.
Usate saggiamente questo potere e dirigetelo verso la creazione di ciò che sapete essere il vostro destino, come lo avete pianificato prima di venire su questo piano. Usate questa frequenza potenziante per rimanere fermi nella vostra verità personale, dirigendovi nella direzione dei vostri sogni, costruendo la vostra missione dell’anima sulla terra, espandendovi su di essa, e dirigendo i vostri pensieri e le vostre azioni verso ciò che è davanti, mai verso ciò che abbiamo lasciato indietro, come il nodo nord ci invita a fare.
Questi ultimi due eventi riassumono perfettamente bene ciò che riguarda questo mese – l’espansione, la trascendenza delle limitazioni e dei falsi programmi, e soprattutto l’affrontare tutte le sfide, che in verità sono semplici opportunità per continuare a realizzare il nostro scopo, che è ciò che queste frequenze ci aiutano a raggiungere.
Siamo in una fase del nostro viaggio di ascensione in cui solo guardare avanti ci aiuterà a sganciarci dalla nostra linea temporale passata. Nel momento in cui guardiamo indietro, portando energie passate, torniamo dove eravamo prima.
La scelta è sempre nostra di spostarci in uno stato d’essere più armonico o di ripetere, se necessario, ciò che non abbiamo ancora integrato.
Come sempre, siamo sempre dove dobbiamo essere per continuare a crescere, poiché l’espansione non cessa mai, ovunque ci troviamo nel nostro percorso evolutivo personale.
Auguro a tutti voi un meraviglioso febbraio, miei Amati.
Con Amore Infinito,


di Natalia Alba Traduzione di Quinta Dimensione Letture

CONDIVIDI!

LE MIE CREAZIONI

Seguimi su:

TikTok: https://vm.tiktok.com/ZMdtvT1qE/

Instagram: https://www.instagram.com/quintadimensione00/

Facebook: https://www.facebook.com/quintadimensioneletture00/

⭐Per un consulto privato contattami clicca qui: https://www.quintadimensioneletture.it/


⭐Vai al mio canale wisio per avere un consulto video privato.

Condividi