Chakra della Terra – Quali sono

I Chakra della Terra

Quali sono i chakra della Terra?

È stato detto che ci sono “punti di forza” o “chakra planetari” situati nei continenti della Terra. Si dice che questi punti di potere o chakra planetari contengano speciali corrispondenze planetarie. 

Nel libro del 1967, Earth Chakras , di Robert Coon, l’autore descrive il concetto di chakra terrestre in ciascuno dei continenti della Terra, ad eccezione dell’Antartide. Nel capitolo di apertura del suo libro, Coon descrive lo studio dei chakra della Terra in relazione all’agopuntura. 

In questo senso, mette in relazione lo studio dei chakra della terra come lo studio delle energie più sottili della terra, rispetto agli aspetti materiali che si trovano nello studio della geografia e della geologia. Il capitolo di apertura di Coon spiega,

“La geografia ci insegna i continenti, gli oceani, le montagne e i fiumi del mondo. La geologia studia le formazioni rocciose: lo scheletro della Terra. 

Queste scienze indagano gli aspetti più materiali del corpo planetario. Lo studio dei chakra della terra è più simile all’agopuntura in quanto stiamo esplorando le strutture energetiche più sottili della Terra. 

I chakra della Terra sono come organi del corpo vitali per la salute del mondo e per tutti gli esseri viventi che dipendono dai vari ambienti forniti dal mondo. 

Dove si trovano i chakra della Terra?

Robert Coon dice di aver tratto ispirazione per la geografia sacra della Terra dal profeta Elia. Fornisce posizioni fisse sulla mappa per sei dei chakra principali e una posizione mobile temporanea per il chakra del terzo occhio. 

Insieme a questi risultati, Coon indica anche un sistema di ruote girevoli e porte per la Terra, che si attivano progressivamente nel futuro, in cicli di 19 anni. Ecco uno sguardo ai sette chakra della terra, alla loro posizione nel continente e al luogo.

° Chakra (Corona)- Continente (Asia, Tibet/Cina); Luogo (Monte Kailas).

° Chakra (terzo occhio) (in movimento)- Continente (Europa, Inghilterra); Luogo (Glastonbury e Shaftesbury).

° Chakra (gola) (laringe)- Continente (Asia, Africa, Israele/Palestina/Egitto); Luogo (Grande Piramide, Monte Sinai e Monte degli Ulivi).

° Chakra (cuore)- Continente (Europa, Inghilterra); Luogo (Glastonbury e Shaftesbury).

° Chakra (plesso solare) – Continente (Australia, Territorio del Nord); Luogo (Uluru e Kata Tjuta)

° Chakra (sacrale) – Continente (Sud America, Bolivia-Perù); Luogo (Isola del Sole, Lago Titicaca)

1° Chakra (base della spina dorsale/radice) – Continente (Nord America, California, USA); Luogo (Monte Shasta).

Corrispondenze planetarie con i chakra della Terra

Sulla base delle intuizioni della scienza spirituale di Rudolph Steiner, ci viene assegnato l’assegnazione di sette chakra planetari a posizioni sulla superficie della terra. Queste intuizioni sono state derivate dai docenti di Rudolph Steiner , The Mission of Folk Souls.

Saturno – Chakra (Corona); Continente (Nord America); Luogo/Chakra Planetario (Monte Shasta).

Giove- Chakra (Terzo Occhio); Continente (Europa); Luogo/Chakra Planetario (Externsteine).

Marte- Chakra (Gola); Continente (Asia); Luogo/Chakra Planetario (Monte Kailash).

Sole- Chakra (Cuore); Continente (Asia-Africa); Luogo/Chakra Planetario (Golgota/Gerusalemme).

Mercurio – Chakra (plesso solare); Continente (Sud America); Luogo/Chakra Planetario (Lago Titicaca).

Venere- Chakra (Sacrale); Continente (sud-est asiatico); Luogo/Chakra Planetario (Monte Agung).

Luna- Chakra (Radice); Continente (Australia/Oceania); Luogo/Chakra Planetario (Uluru)

Introduzione Ai Chakra Della Terra

La Terra è un essere vivente, con la propria volontà creativa ed evolutiva e con i propri metodi per attuare tale scopo. Se osserviamo la natura, scopriamo che il design e l’innovazione – l’architetto e l’inventore – sono al lavoro. Qual è l’obiettivo di questo sforzo? Da sola, tra i pianeti del sistema solare, la Terra è la matrice della vita. Quali sono le potenzialità massime per la vita? È la vera volontà della Terra trovare le risposte a questa domanda e comunicare questi risultati ad altri laboratori della vita in tutto l’universo.

Prima di procedere oltre, è necessario affrontare una questione importante: credi che la Terra sia viva? Se sì, è una buona cosa? Leoni e tigri e orsi… vogliamo davvero introdurre un’altra specie? Gli esseri umani hanno cercato di dominare e controllare tutte le altre specie. E se non possono schiavizzare la Terra? Orrore degli orrori: e se la Terra non può essere controllata e non favorisce la razza umana rispetto ad altre specie? Alcune persone temono la morte; altri temono la vita. E se gli esperimenti della Terra all’interno del laboratorio della vita non fossero ancora completi?

La fiducia è il fondamento, o prerequisito, per la comunicazione. La Terra ha qualche buona ragione per fidarsi di te? Se è così, allora diventa possibile imparare l’arte di ascoltare la Terra. La Terra non ha paura; non ha segreti. Eppure l’enigma della vita resta… Ascolta la parola della Terra e svela il mistero della vita. Fidati della Terra. Armonizza il tuo scopo individuale con la volontà della Terra. Quando la fiducia è reciproca tra te e la Terra, allora la comunicazione diventa rivelatrice nel suo potere: l’Apritore della Via rimuove tutti gli ostacoli tra la situazione presente e il Santo Graal. Trova il Graal e capirai lo scopo della Terra.

In che modo la Terra comunica le sue informazioni ad altre specie? Se studiamo la struttura vivente del mondo, come organismo, allora sapremo dove e quando ascoltare. Ci vuole energia per trasmettere informazioni. Le maggiori concentrazioni di energia codificate con informazioni provengono dai grandi Chakra della Terra.

COS’È UN CHAKRA DELLA TERRA?

La geografia ci insegna i continenti, gli oceani, le montagne e i fiumi del mondo. La geologia studia le formazioni rocciose: lo scheletro della Terra. Queste scienze indagano gli aspetti più materiali del corpo planetario. Lo studio dei Chakra della Terra è più simile all’agopuntura, in quanto stiamo esplorando le strutture energetiche più sottili della Terra.

I chakra della Terra sono come organi del corpo vitali per la salute del mondo e per tutti gli esseri viventi che dipendono dai vari ambienti forniti dal mondo. Ogni chakra svolge una funzione diversa, che è duplice:

1. Per mantenere la salute globale generale

2. Per trasmettere e ricevere energia codificata con informazioni.

C’è un grande Chakra terrestre situato in ogni continente, ad eccezione dell’Antartide. (Anche l’Antartide ha importanti organi sottili. Le loro posizioni e funzioni saranno descritte in un secondo momento.) Al centro di ogni chakra c’è un importante sito sacro. Da questo centro sacro, il chakra si espande in modo circolare, il suo raggio si estende per centinaia di miglia. Se un chakra della terra operasse in uno stato di salute ottimale, il raggio approssimativo sarebbe, nella maggior parte dei casi, di circa 777 miglia. Va ricordato che questa è solo una cifra media, in quanto tutti i chakra sono organi viventi che si espandono e si contraggono, a seconda della complessità delle condizioni che possono interessarli.

Anche i chakra della Terra hanno profondità e altezza. Pertanto, la forma complessiva di un chakra della terra è sferica, o come un disco volante, con una circonferenza massima sulla superficie terrestre e con estensioni verticali nell’atmosfera e in una direzione sotterranea per connettersi con le strutture più profonde della Terra. Le trasmissioni dai chakra del mondo spesso assumono questa stessa forma – sfera o piattino – mentre viaggiano attraverso l’aria, l’acqua o la terra.

Il luogo sacro al centro di un chakra definisce in gran parte lo scopo dell’organo mondiale. Miti, leggende e simbolismi archetipici tradizionali del sito illuminano la funzione di ciascun chakra della terra. Inoltre, la cultura umana regionale in ogni area assume parte del “sapore” del chakra della terra situato nelle sue vicinanze.

Ogni chakra è un vortice dinamico di energie sottili. In alcune situazioni, queste forze possono ruotare e ruotare a spirale in senso orario o antiorario. In altre circostanze, il potere di un chakra della terra può essere diretto in linea retta lungo quelle che vengono chiamate vie del drago, linee di potere o linee di canzoni. Queste vie connettive sono analoghe ai sistemi circolatorio, nervoso o dei meridiani dell’agopuntura umano. Le grandi arterie ley della Terra collegano un chakra terrestre continentale a un altro.

La Terra non può essere compresa isolatamente dal resto del sistema solare. In particolare, i ritmi della luna e del sole sono vitali. Inoltre, i vari movimenti della Terra stessa sono importanti. Tutti questi movimenti terrestri, lunari e solari hanno un profondo effetto sui chakra della terra. Per questo è fondamentale porsi sempre questa domanda: quando sono i momenti più propizi per interagire con i vari chakra della terra? Ogni chakra ha il suo posto nel tempo.

Oltre al sistema solare, i chakra della terra sono aperti anche alle forze dei quattro elementi: fuoco, aria, acqua e terra. Per questo motivo, tutti i chakra della terra hanno le loro maggiori dimensioni orizzontali congiunte alla superficie terrestre, dove sono a diretto contatto con il sole, l’aria e l’acqua. Non ci sono chakra della terra sotterranei o sottomarini.

Il mondo ha un chakra del cuore. Ha anche volontà, vitalità e centri comunicativi. Ogni singolo chakra ha il suo contributo unico da dare alla salute e al destino del mondo. È importante ricordare – mentre individuiamo e definiamo le funzioni dei chakra della terra – che la loro continua interazione tra loro è la chiave per una maggiore qualità della vita sul pianeta. Nessun chakra della terra agisce in isolamento rispetto agli altri.

Copyright © 1967-2022 Robert Coon Traduzione di Quinta Dimensione Letture

CONDIVIDI!

LE MIE CREAZIONI

Seguimi su:

TikTok: https://vm.tiktok.com/ZMdtvT1qE/

Instagram: https://www.instagram.com/quintadimensione00/

Facebook: https://www.facebook.com/quintadimensioneletture00/

⭐Per un consulto privato contattami clicca qui: https://www.quintadimensioneletture.it/


⭐Vai al mio canale wisio per avere un consulto video privato.

Condividi